Gravidanza e gengive

I nostri consigli per prevenire e curare i problemi dentali nei 9 mesi di gravidanza

N

ei 9 mesi di attesa del tuo bambino vai incontro a numerosi cambiamenti fisiologici che possono influenzare la salute di gengive e denti provocando la comparsa o il peggioramento di malattie come gengivite o parodontite.

Le gengive diventano molto più sensibili e sono soggette a gonfiore, sanguinamento e
infiammazione, anche in presenza di poca placca batterica. Si parla in questo caso di gengivite
gravidica, una condizione che comincia di solito verso il 2-3 mese di gestazione e può aggravarsi fino al momento del parto. Ma non solo, se Soffri di nausea, vomito o reflusso.

Attenzione all’erosione dello smalto dentale e l’aumento del rischio di carie.
Dati scientifici confermano che la mamma con carie ha una certa probabilità di passare i batteri responsabili di questa malattia al proprio bambino e la presenza di parodontite (malattia cronica delle gengive) aumenta il rischio di parti prematuri.

5 consigli del TEAM di WALTER DEVOTO

Spazzolare i denti due volte al giorno con dentifricio al fluoro e usare sussidi interdentali tutti i giorni

Limitare ai pasti principali l’assunzione di zuccheri

Preferire frutta fresca a succhi molto zuccherati

Se sono passati più di 6 mesi dall’ultima pulizia dentale è bene prenotarne subito una

Chiedere sempre consiglio ad uno esperto per qualsiasi sintomo orale, anche banale, senza timore, perché sicuramente saprà rassicurarvi e consigliarvi la soluzione corretta per voi ed il vostro bambino

SCEGLI la nostra igiene dentale!

Una pulizia professionale per mantenere sani i tuoi denti e le tue gengive.

CHIAMACI ORA!
Diverse fasce di prezzo per ogni trattamento.
SCRIVICI VIA MAIL!
Per avere un preventivo.
CONTATTACI ONLINE!
Per contattarci anche fuori dall'orario d’ufficio.
LO STUDIO DEVOTO È SICURO DA CORONAVIRUSTrattamenti in piena sicurezza sia per il paziente, sia per il professionista

Gli studi del Dr. Devoto hanno adottato le misure di protezione e prevenzione illustrate da ANDI (Associazione nazionale Dentisti italiani) e al Decalogo elaborato dal Ministero della Salute con l’Istituto Superiore di Sanità. In particolare, queste prevendono:

  • Utilizziamo dispositivi di protezione (DPI) adeguati come mascherina, guanti, occhiali..
  • E' previsto un periodo di ricambio d'aria, nell’ambiente operativo, tra un paziente e l’altro;
  • Detergiamo, per ogni nuovo paziente, con soluzioni disinfettanti tutte le superfici oggetto di contatto;

..

× Come possiamo aiutarti?